Spettacoli

corda

La Porta del Mare

Versiliadanza LA PORTA DEL MARE di Leonardo Diana con Chiara Cinquini, Katia Frese, Chiara Innocenti, Andrea Serrapiglio, Luca Serrapiglio coreografia Leonardo Diana musiche originali Andrea Serrapiglio, Luca Serrapiglio disegno luci Mario Bacciottini, Luca Telleschi costumi Lucia Castellana Il Porto vive di vita propria in uno spazio sospeso, come luogo di passaggio; è la porta verso il mare. La sospensione è uno stato che caratterizza la nostra esistenza in un tempo dominato dall’instabilità e dalla precarietà del quotidiano. L’uomo contemporaneo vive nell’attesa di un cambiamento, di un passaggio verso un nuovo mondo, una qualche trasformazione che illumini il cammino incerto dettato dalla paura del dubbio e dell’ignoto. All’interno del porto si vive in un limbo meditativo, ... Continua »

ND7_3641_var

Naufragi

NAUFRAGI Regia Claudio Cinelli Coreografia Leonardo Diana luci Mario Bacciottini Tutti i naufragi lasciano tracce, segni, residui. In senso psicanalitico e matematico, lasciano dei resti, in senso letterario, lasciano dei relitti. Naufragio come viaggio dei e nei sentimenti, nei gesti di affetti lacerati, dedicati a una persona, a un’idea, ma anche al pensiero naufrago di noi stessi, della nostra destinazione, della nostra inadeguatezza. Zattere sensibili, come salvezza inaspettata, possibilità ritrovata di portare a compimento il viaggio, e di far giungere a destinazione il gesto, celato, negato, compromesso dal naufragio. Quotidiani relitti: un letto, un tavolo, una sedia, come zattere concrete alle quali aggrapparsi, dalle quali ripartire. Mani che tentano ... Continua »

L’ANATOMIA DELL’ANIMA

It's coming soon!

.
pitt e ombra

E l’Uomo creò Se Stesso

finalista della quarta edizione del Premio Equilibrio Roma coreografo e interprete: leonardo diana pittore: ronnie orroz Video: leonardo filastò Musiche: luca e andrea serrapiglio Luci: mario bacciottini Direzione Artistica: angela torriani evangelisti Persuasi fino in fondo, i nostri avatar faranno a meno di noi, finché la forza centrifuga manterrà il suo dinamismo, e a loro favore, l’uomo, deposto il pennello e liberatosi del corpo, avrà perso anche l’anima. Ora è soltanto un fittizio e disanimato duplicato di se stesso. La prima collaborazione tra Leonardo Diana e i musicisti Luca e Andrea Serrapiglio avviene nel 2007 con la realizzazione di “Verso la Luce”, che debutta al festival “Fabbrica Europa”, ... Continua »

Leo low inv

Verso la luce

Scarica l'applicazione per Android di Verso la Luce!  coreografia e danza: Leonardo Diana musica: Airchamber3  poesia: Gertrude Stein  video: Marzia Maestri costumi: Lucia Castellana luci: Michele Rombolini PROMO Spettacolo Debutta nell'ambito di MOVING_movimento 2007
un progetto di Fabbrica Europa; Festival Santarcangelo dei Teatri; Giardino Chiuso / Teatro dei Leggieri, San Gimignano; Officina Giovani - Cantieri Culturali ex Macelli, Prato; Assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Prato. Lo spettacolo Verso la Luce è uno spettacolo nato dalla collaborazione triennale con Versiliadanza e l’artista  -Susanne Linke-
Il coreografo ed unico interprete Leonardo Diana è accompagnato da tre musicisti (Andrea Ferraris, Luca Serrapiglio e Andrea Serrapiglio) che suoneranno dal vivo ... Continua »

trionfo

T(ri)onfo

Leonardo Diana: performer Luca Serrapiglio: sax Andrea Serrapiglio: interactive video, cello T(ri)onfo è una performance interattiva, inserita all'interno di uno spettacolo sul Futurismo.

b.o.h.

B.O.H. “Breath of hair”

B.O.H. "Breath Of Hair"

foto08

i Testimoni

I Testimoni Tratto da I Testimoni di Diego Fabbri con: Valentina Grigò e Leonardo Diana Luci: Claudio Cinelli voce recitante: Francesco Visconti musiche originali: Luca e Andrea Serrapiglio - Tongs concept video elaborazioni grafiche voci: Valentina Grigò elaborazioni sonore grafiche laboratorio scene oggetti voci: Leonardo Diana adattamento testo - scene - disegno luci-oggetti di scena e regia: Claudio Cinelli   Note sullo spettacolo: Transiti. Moti, passaggi, incursioni, incroci. Nuove traiettorie di sguardo e di idee si incontrano: il teatro di Fabbri, "teatro di idee" e di parola, si imbatte nel Teatro di Figura, teatro di immagini e di sguardo. Si creano le condizioni per incursioni in terreni sconosciuti, in cui ... Continua »

heartbeat

Heartbeat

"Heartbeat" è uno spettacolo di sketch dedicato all'amore; uno spettacolo poetico, pazzo, malinconico, toccante, emozionante, comico, tremendamente satirico e ancora di più, senza usare una sola parola.  "heartbeat" unisce il moderno teatro di figura con la danza e il mimo; il virtuosismo alla fantasia.  "heartbeat" ci racconta l'amore; quell'amore che a volte gettiamo al vento; quell'amore che ci fa sognare davanti a una nuvola; quell'amore che ci costringe ad inventare.

Professional Photo Lab